Ricordi: Tunisia, sapori ed emozioni

Un momento di riflessione. Tutto sfugge di mano. Paure che non si controllano più. E allora cosa fare? Perdersi negli incubi notturni pieni di case che si sgretolano, gatti dagli occhi giganti, acqua alta, pranzi corali con portate surreali. Mamme redivive e amiche perse nel buio. Timori di morte …tutto questo perché la paura prende…